Giselle Bridger

Co-Founder

Sono un generatore manifestante emozionale profilo 5/1 che ha dedicato la sua vita fin da giovanissima alla ricerca, all'indagine della "verità", alla profondità dell'esperienza dello Spirito con il chiaro intento di integrare il mistero e l'invisibile nella vita quotidiana, nel corpo, nelle relazioni, in modo che il velo tra il corpo e lo spirito possa essere assottigliato.


Mi sono laureata con una tesi sulla psicologia del profondo junghiana e gli archetipi femminili, poi ho lavorato su pratiche di incarnazione, meditazione, sistemi di salute naturale, terapia craniosacrale post biodinamica.

Insegno yoga per portare consapevolmente l'intelligenza del cosmo nel corpo.


Dopo la nascita di mia figlia nel 2015, il mio percorso si è concentrato sulle donne, lo sciamanesimo, la natura ciclica del femminile e le soluzioni pratiche per responsabilizzare le donne mentre imparano a conoscere i super poteri nascosti nella coscienza femminile. Altro pilastro del mio lavoro è quello di sfatare i tabù socioculturali che permeano la psiche: mestrualità, disturbi dell'immagine corporea e dell'alimentazione, sessualità, aborto/aborto spontaneo/nascita, perimenopausa e menopausa.

Sono appassionata di culture indigene autoctone nel campo della guarigione e della trasformazione.


Nel 2019 nasce Lunaria Institute, un progetto legato all'evoluzione ciclica delle donne creato insieme a Nadia Farahani,

con cui insegno in Europa e in Asia.

IMG-2354.jpg